ISTITUTO COMPRENSIVO F. TORRE

Scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di I grado ad indirizzo musicale

BENEVENTO

Ministero dell'Istruzione    Unione Europea

Progetto "Il mantello tagliato. Le parole della solidarietà"

31/05/2019

Si è chiuso con apprezzabili risultati il percorso di studio e di ricerca intrapreso dagli alunni dell’Istituto “Federico Torre” nell’ambito del progetto Il mantello tagliato. Le parole della solidarietà promosso dalla Società Dante Alighieri – Comitato di Benevento, nella persona della  Presidente Elsa Maria Catapano, in accordo con il Centro Servizi del Volontariato della provincia di Benevento (CESVOB).

Il progetto fa parte delle attività volte al potenziamento ed alla valorizzazione delle competenze linguistiche e di cittadinanza che hanno rappresentato il filo conduttore dell’azione svolta dall’IC “Torre” durante l’anno scolastico appena concluso. Gli alunni delle nove classi coinvolte nel percorso sono stati guidati dalle insegnanti nell’approfondimento della tematica proposta per costruire insieme una cultura della solidarietà capace di travalicare ogni forma di pregiudizio: partendo dalla lettura di testi letterari e di cronaca si è attivato il percorso di ricerca e selezione argomentativa a cui è seguita la rielaborazione sotto forma di diverse tipologia di scrittura. Un flusso di idee, pensieri e riflessioni che ha generato processi di critica ed autocritica, portando gli alunni ad immedesimarsi in situazioni di vita diverse dalla propria.

I lavori prodotti hanno partecipato alla III edizione di PAROLEinFESTA, concorso incluso nel progetto, che ha premiato le proposte dei seguenti alunni della scuola secondaria di I grado: Elena Giangregorio e Genoveffa Morcone della classe II B classificate al 1° posto;  Marco De Luca, Alessandra Di Rienzo, Giulia Franco e Lorenzo Sorrentino della II G classificati al 2° posto;   Alessandro Agrella, Benedetta Boscaino, Leandro Fanelli, Antonio Fusco, Alessandro Mignone, Francesca e Rita Porriello della classe I F classificati al 3° posto.

“Che cos’è per noi la solidarietà?” si chiedono Elena e Genoveffa che aggiungono: “La solidarietà è per noi, più di ogni altra cosa, sinonimo di fratellanza, quel sentimento che spinge una persona a prestare il proprio aiuto, morale e materiale, a chi ne ha bisogno per migliorare le condizioni di vita. Può trattarsi di assistere chi è povero, chi è migrante, chi chiede asilo politico, chi è rifugiato, chi è senza lavoro e senza casa, chi è anziano, chi è malato ovvero chi è indifeso…”. Questo il punto di partenza, ma anche la conclusione e la sintesi di una riflessione più ampia che parte dalla scuola e che intende trasmettere a tutti il significato di un principio oggi troppo spesso dimenticato.

Il progetto, coordinato dalla referente prof.ssa Giovanna De Luca, è stato realizzato nelle seguenti classi: 1^ E - prof.ssa Carla Oliviero; 1^ F - prof.sse Maria Mainiero e Tiziana Raieta; 1^ G - prof.ssa Silvia Verusio; 2^ A - prof.ssa Sandra Davidde; 2^ B - prof.ssa Maria Grelle; 2^ F - prof.ssa Paola De Toma; 2^ G - prof.ssa Silvana Mercurio; 2^ I - prof.ssa Giovanna De Luca; 2^ L - prof.ssa Anna Fallarino.

La Dirigente Maria Luisa Fusco e la comunità scolastica tutta ringraziano la Presidente della Dante Alighieri Elsa Maria Catapano ed il Centro Servizi del Volontariato della provincia di Benevento (CESVOB).

Elena Giangregorio e Genoveffa Morcone con la prof.ssa Elsa Catapano

Elena Giangregorio e Genoveffa Morcone con la Prof.ssa Elsa Catapano (le foto sono di Antonio Citrigno)

 

Classe II B con la prof.ssa Maria Grelle (le foto sono di Antonio Citrigno)

 

Classe II G con la prof.ssa Silvana Mercurio (le foto sono di Antonio Citrigno)

Classe I F con la prof.ssa Tiziana Raieta (le foto sono di Antonio Citrigno)

Classe II I con la prof.ssa Giovanna De Luca (le foto sono di Antonio Citrigno)

Classe II F con la prof.ssa Paola De Toma (le foto sono di Antonio Citrigno)

Classe II A con la prof.ssa Sandra Davidde (le foto sono di Antonio Citrigno)