ISTITUTO COMPRENSIVO F. TORRE

Scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di I grado ad indirizzo musicale

BENEVENTO

Ministero dell'Istruzione    Unione Europea

Dirigenza

E’ con viva soddisfazione che assumo l’incarico – affidatomi dal Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale della Campania dr. Luisa Franzese – di dirigere l’I.C. “F.Torre” di Benevento. Questo nuovo incarico mi onora e rappresenta, nel contempo, un impegno complesso ma anche entusiasmante in quanto la “F. Torre” gode da lungo tempo di un grande prestigio è, pertanto, nelle mie intenzioni e nei miei doveri, mettere in campo le risorse umane e professionali di cui dispongo, per garantire tutto il supporto ed il sostegno necessario affinché tale Istituto conservi e rafforzi i suoi livelli di eccellenza. Ci attendono grossi cambiamenti conseguenti i processi di trasformazione normativa e istituzionale introdotti nel sistema scuola dalla legge 107 e tutti siamo chiamati a dare un rinnovato contributo di riflessione e di intervento, condividendo il patrimonio di esperienze finora realizzate. In vista di una politica scolastica accuratamente definita e condivisa rivolgo il mio saluto al Sindaco Clemente Mastella e all’Amministrazione Comunale di Benevento e li ringrazio anticipatamente per l’attenzione e disponibilità che sapranno rivolgere alla nostra Istituzione Scolastica. Mai come in questo momento, sarà necessario trovare convergenze, stringere alleanze, condividere soluzioni innovative, ma realistiche, per contribuire alla realizzazione di una "scuola buona", in cui gli studenti possano disporre di concrete opportunità per apprendere ed acquisire le competenze necessarie a sviluppare autonomia, responsabilità e senso critico. I prossimi mesi saranno caratterizzati da parte mia da un’attività di ascolto e confronto, mi impegnerò a dedicare alla nostra comunità scolastica, attenzione e disponibilità per interpretare al meglio le sfide che ci attendono, che certo non lasciano margini a formalismi e rituali, ma esigono fiducia, impegno, pragmatismo e condivisione. L’attenzione principale sarà rivolta alla creazione di un ambiente di apprendimento stimolante, creativo, professionale e umano, necessario per la piena realizzazione del successo scolastico dei nostri alunni a cui raccomando impegno, assiduità nella frequenza, partecipazione attiva alla vita scolastica ed assunzione di un comportamento corretto e collaborativo. Ai genitori rivolgo l’invito a collaborare fattivamente con gli operatori scolastici per contribuire, attraverso un reale Patto educativo di corresponsabilità, al successo formativo e alla crescita dei propri figli come persona, nel rispetto dei ruoli di ciascun componente e nel superiore interesse della comunità scolastica. Ai docenti auguro di diventare una efficace comunità educante che condivida valori, prassi e idee in un clima di appartenenza e rispetto reciproco, che privilegia la dimensione della comunità rispetto a quella dell’individualismo, della cooperazione e della inclusione rispetto alla pura competizione.

Al personale amministrativo e ai collaboratori scolastici auguro proficuo lavoro, consapevole che la loro attività di supporto è necessaria ed indispensabile al buon funzionamento della scuola. Rivolgo quindi a tutti il mio saluto più cordiale, con l’augurio di poter lavorare proficuamente insieme, con fiducia e in serenità perché la scuola può funzionare solo se tutte le componenti funzionano: ognuno ha un ruolo, un compito ed insieme formiamo una comunità integrata di servizio, ma soprattutto una comunità educante. Voglio, inoltre, salutare il mio predecessore, prof. Lucio Salvatore, ed augurargli un meritato riposo con il conforto dei suoi cari.

 

Dirigente Scolastico
Dott.ssa Maria Luisa Fusco